Storia e filosofia aziendale

Il geom. Paolo Colombrita, nato ad Agira il 23-03-1918, dopo il diploma, inizia una intensa attività lavorativa alle dipendenze di imprese di costruzioni nazionali prima e siciliane poi, impegnate nelle opere di riparazione durante la guerra e di ricostruzione post- bellica; in data 28-02-1947 comincia ad operare in proprio l’attività di impresa di costruzioni edili e stradali iscrivendo al n. 54777 del registro delle Ditte della Camera di Commercio Industria ed Agricoltura di Catania la Ditta Individuale “Geom. Paolo Colombrita” con sede in Catania, via Caff, 25.

Nel 1948 l’ Ing. Filippo Colombrita, nato ad Agira il 29-01-1913, dopo una esperienza decennale da dirigente industriale in società del settore meccanico e siderurgico del Nord Italia (Torino ed Aosta), decide di rientrare in Sicilia, a Catania, dove, insieme al fratello Paolo, da inizio ad una comune attività professionale di progettazione e realizzazione di opere pubbliche e private iscrivendo in data 04-10-1948 al n. 57031 del registro delle Ditte della Camera di Commercio Industria ed Agricoltura di Catania la società di fatto “Impresa di Costruzioni Colombrita dei Fratelli Ing. Filippo & Paolo” con sede in Catania, via Caff, 25, avente come oggetto l’esercizio dell’industria di impresa di costruzioni edili, stradali, idrauliche, costruzioni di ponti e strutture speciali in cemento armato.

I lavori eseguiti nel periodo che va dal 1948 al 1960 sono stati nel settore irriguo e di bonifica, con la costruzione di canali di scolo, strade poderali e di bonifica, imbrigliamento di torrenti, sistemazione di alvei e argini, acquedotti rurali, opere di drenaggio, opere di sostegno, gabbionate, edifici scolastici rurali, ponti in c.a. ad arco etc.
Tra i più importanti clienti pubblici dell’epoca si ricordano I Consorzi di Bonifica della Piana di Catania, del Pantano di Lentini, di Gagliano Castelferrato-Troina e vari Comuni e Provincie Siciliane.

Nel 1960 su incarico della Reale Mutua Assicurazioni e successivamente nel 1962 anche del Banco di Sicilia costruiscono il primo edificio del Corso Sicilia, asse principale nel progetto di riqualificazione del nuovo centro della città di Catania, a seguito della demolizione del quartiere degradato di San Berillo. Nella progettazione di tale costruzione, abbastanza ardita per il portico pedonale privo di pilastri, con notevoli strutture a sbalzo in c.a., su cui gravavano i piani alti dell’edificio, erano intervenuti i più qualificati progettisti architettonici e strutturali dell’epoca: Prof. Vittorio Ziino (Università di Palermo), Prof. Giulio Pizzetti (Politecnico di Torino), Ing. Arch. Pier Luigi Nervi (Roma), Ing. Camillo Bosco (Catania).

Il 5 Aprile 1962 i fratelli Colombrita costituiscono la società “Impresa di Costruzioni Ing. Filippo e Paolo Colombrita s.n.c., con la quale, conseguita l’iscrizione all’Albo Nazionale Costruttori nel 1965, continueranno ad operare nel settore pubblico e privato.

In data 18 Dicembre 2002 i fratelli Ingg. Rosario e Nicola Colombrita figli di Filippo, subentrati come soci e amministratori dopo la scomparsa del Geom. Paolo (1984) e dell’Ing. Filippo (1992), trasformano la società in nome collettivo nell’attuale “Impresa di Costruzioni Ing. Filippo Colombrita &. C. s.r.l”.

Il 30 Aprile 1984 i fratelli Ingg. Rosario e Nicola Colombrita figli di Filippo, costituiscono la società Colnisa Costruzioni s.r.l., iscrivendola nello stesso anno all’Albo Nazionale Costruttori.

Attualmente nelle due società, insieme ai fratelli Ingg. Rosario e Nicola, offrono la loro preziosa collaborazione i figli di Rosario Ing. Filippo e Fabio e i figli di Nicola Ingg. Emilia e Marco; il Gruppo rappresenta un raro esempio di attività imprenditoriale familiare ancora operativa alla terza generazione.